Presentazione del "Nuovo percorso a cielo aperto" dedicato a Maria Lai - Sabato 19 Ottobre - Ulassai (Og)

Ulassai_Museo lai
17-10-2019

Sabato 19 ottobre, a partire dalle 11:00, nella Sala Conferenze, in Piazza Barigau, il Comune di Ulassai in collaborazione con la Fondazione Stazione dell’Arte, presenterà il nuovo percorso di valorizzazione e promozione degli interventi ambientali realizzati da Maria Lai nel suo paese natale negli ultimi trent'anni della sua vita.

Il progetto, realizzato grazie al contributo della Fondazione di Sardegna e della Regione Autonoma della Sardegna, vede la luce dopo lo straordinario successo della candidatura del “Museo a cielo aperto Maria Lai” alla nona edizione de “I luoghi del cuore” del Fai – Fondo Ambiente Italiano in cui, grazie a oltre undicimila voti, il museo ha conquistato la prima posizione in Sardegna, garantendosi la possibilità di partecipare al bando nazionale per la selezione degli interventi di recupero e restauro, i cui esiti saranno comunicati il prossimo 5 novembre, e dopo essere stato, lo scorso marzo, tra i luoghi più visitati della 27a edizione delle Giornate FAI di Primavera.
Attraverso una serie di strumenti informativi, in italiano e in inglese, e di una rinnovata cartellonistica, i visitatori potranno cogliere i tratti più significativi della collezione di arte pubblica del Comune di Ulassai, recentemente ampliata dall'opera “Cuore Mio” di Marcello Maloberti.

A corollario della nuova segnaletica e dei materiali informativi, prodotti e realizzati in una nuova veste grafica da Agave – Character, sarà presentata anche la prima guida dedicata al “Museo a cielo aperto Maria Lai”, firmata da Davide Mariani, direttore del museo Stazione dell’Arte, che ha curato l’intera parte scientifica relativa ai contenuti storico-artistici del progetto.

La conferenza di presentazione sarà aperta dai saluti istituzionali del Sindaco di Ulassai, Gian Luigi Serra e dall'Assessore della Pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport della Regione Autonoma della Sardegna, Andrea Biancareddu, che lasceranno la parola al direttore del museo Stazione dell’Arte, Davide Mariani che modererà l’incontro al quale parteciperà un ricco parterre di ospiti, a partire da Carla Pacchiano, capo delegazione del FAI di Nuoro, Fabrizio Pusceddu, architetto e progettista degli interventi di recupero delle opere del museo a cielo aperto, Paola Mura, direttrice dei Musei Civici di Cagliari che, in occasione del centenario della nascita dell’artista, hanno dedicato un ricco programma di iniziative volte a celebrarla, e Maria Sofia Pisu, Presidente dell’Archivio Maria Lai e nipote dell’artista.

A seguire, e per l’intera giornata (ore 12:30; 14:30; 15:30; 16:30; 17:30), sarà messo a disposizione dei visitatori un servizio gratuito di navette che, a partire dalla centrale Piazza Barigau, dove è presente l’opera Il volo del gioco dell’oca (2003), condurrà i visitatori alla scoperta delle opere e degli interventi ambientali, con tappa finale alla Stazione dell’Arte, dove attualmente è in corso la mostra “Maria Lai. Tenendo per mano l’ombra”.

Museo a cielo aperto Maria Lai
19 ottobre, ore 11:00
Sala conferenze, Piazza Barigau, Ulassai

 

Il programma nella locandina di seguito.

Allegato: Ulassai_Lai.png (390 kb) File con estensione generica

Ultima modifica

17/10/2019

Condividi

Associazione Nazionale Città delle Grotte

Sede legale: Piazza Municipio 5,66018 Taranta Peligna (Ch)
Tel. / Fax : 0872 91 01 18 - Em@il: info@cittadellegrotte.it
Segreteria e Comunicazione:
Tel. 0863 19 40 278 - Fax: 0863 74 31 178 - Mobile: 3938950836
Em@il: ufficiostampa@cittadellegrotte.it
PEC: cittadellegrotte@pec.it

Grotte turistiche

Il sito dell' Associazione Nazionale Cittā delle Grotte č un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework