Caricamento Google Maps.......attendere
Fluminimaggiore

Comune di Fluminimaggiore

Indirizzo: Via Vittorio Emanuele 200, Fluminimaggiore (Carbonia - Iglesias)
Telefono: 0781.5850212
Sito web: www.comune.fluminimaggiore.ca.it
Email: fluminimaggiore.suap@tiscali.it


Altitudine: 50 m slm
Abitanti: 2850, Fluminesi

Sindaco: Ferdinando Pellegrini

Fluminimaggiore

DATI GENERALI : Superficie kmq : 10,821 Abitanti 3.345 – h s.l.m. 63
Frazioni : Portixeddu – Sant’Angelo

GEOGRAFIA :
Il territorio di Fluminimaggiore ha un’estensione di 10.821 ha. Composto da alte montagne che dalle pendici del Monte Linas discendono verso il mare con ampi territorio collinari e la Piana di portixeddu assai fertile. Il nome del paese deriva dal Rio Flumini Mannu che ne attraversa il territorio. Calcari Cambrici si alternano a scisti Ordoviciani con una ricchezza di fossili e minerali davvero unica.
VIABILITA’:Il centro abitato si trova a metà strada fra Iglesias e Arbus, servito dalla SS 126, verso il mare la viabilità principale è caratterizzata dalla Strada Provinciale che dal Bivio di Sant’Antoneddu si dirige verso Buggerru e da qui verso Gonnesa. Centinaia di km sdi strade a penetrazione agraria e minerarie permettono di percorrere agevolmente i territori interni.
CRITICITA’: Il territorio è stato interessato da un’intensa attività mineraria che ne ha modificato profondamente l’aspetto. Numerose le miniere e cave a cielo aperto con gravi situazioni di pericolo . Discariche e depositi di inerti abbisognano di uregnti ineterventi di messa in sicurezza e ripristino ambientale.
APPROVIGINAMENTO IDRICO: Il Fluminese è assai ricco d’acque sorgive. Le principali sorgenti sono : Pubusinu con circa 220 lt/sec. E Su Mannau con circa 60 l/sec. Queste due sorgenti alimentano il centro abitato. Altre importanti sorgenti si trovano sparse nel territorio e alcune assai di pregio per la tipologia delle acque sono limitrofe al paese. Per l’irrigazione è stata realizzata una piccola diga all’ingresso del centro abitato che permette l’irrigazione della Piana di Portixeddu e degli orti a valle del centro abitato.
Una nuova diga è in fase di realizzazione in località Bau Porcus.
ACQUE REFLUE: Il trattamento delle acque reflue avviene a mezzo di depuratori. Uno a valle del paese che però presenta problemi di funzionamento e quindi emette acque non riciclabili. In località Portixeddu è sito un piccolo depuratore a fanghi attivi per il trattamento delle acque provenienti dalla frazione omonima. La località di sant’Angelo ènon è ancora servita da impianto di depurazione.

Un po' di storia

Le prime testimonianze storiche di Fluminimaggiore risalgono al 1272 nel ( Codex Diplomaticus Sardiniae), luogo di confine tra i giudicati di Arborea e Cagliari era originariamente composta da piccolissimi villaggi. L’attuale posizione del paese nasce nel 1700 ad opera di Eleonora Gessa e Don Ignazio Asquer che incaricheranno alcune famiglie di Terralba di popolare questi territori. Attorno al 1800 il tessuto agricolo e pastorale che per secoli aveva marcato lo sviluppo del paese viene sostituito da un’intensa mineraria conclusasi circa un ventennio fa. Oggi ci si rivolge al turismo e all’ambiente quali soluzioni alternative alla grave situazione economica.
 

Condividi

In questa regione

Associazione Nazionale Città delle Grotte

Sede legale: Piazza Municipio 5,66018 Taranta Peligna (Ch)
Tel. / Fax : 0872 91 01 18 - Em@il: info@cittadellegrotte.it
Segreteria e Comunicazione:
Tel. 0863 19 40 278 - Fax: 0863 74 31 178 - Mobile: 3938950836
Em@il: ufficiostampa@cittadellegrotte.it
PEC: cittadellegrotte@pec.it

Il sito dell' Associazione Nazionale CittÓ delle Grotte Ŕ un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework