Altare Madonna del Carmine (Fraz. Scanzano - Sante Marie)

Chiesa
Altare Madonna del Carmine (Fraz. Scanzano - Sante Marie)

I resti di questo altare, presente presso la Chiesa dei Morti nella frazione di Scanzano, facevano parte della vecchia Abbazia dei Santi Cipriano e Giustina risalente al 1188. Sopravvissuti al terremoto dl 1915 rimangono ancora tracce dell'abside e delle mura perimetrali in pietra. L'Altare poggia oggi sul muro di confine di una casa privata che forse all'epoca era il cosiddetto Ospedale ( ricovero per i pellegrini e viandanti di solito posto vicino le chiese parrocchiali). Questo presenta un arco in pietra al cui interni, in passato, vi era un quadro raffigurante il santo, alle cui basi sono ancora visibili le incisioni latine che riportano il nome della famiglia che aveva il beneficio di quell'Altare e il nome del notaio, tale Fabrizio Mastroddi di Tagliacozzo il quale riporta, nell'atto notarile del1607, il passaggio di detto altare dall'intestazione di Beata Santa Vergine Maria a quello di Madonna del Carmelo.

Foto da archivio Sherpa coop

Ultima modifica

10/02/2017

Condividi

Associazione Nazionale Città delle Grotte

Sede legale: Piazza Municipio 5,66018 Taranta Peligna (Ch)
Tel. / Fax : 0872 91 01 18 - Em@il: info@cittadellegrotte.it
Segreteria e Comunicazione:
Tel. 0863 19 40 278 - Fax: 0863 74 31 178 - Mobile: 3938950836
Em@il: ufficiostampa@cittadellegrotte.it
PEC: cittadellegrotte@pec.it

Il sito dell' Associazione Nazionale Cittā delle Grotte č un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework