Ville Romane (Auletta)

Monumento
Ville Romane (Auletta)

Nel Comune di Auletta sono state portate alla luce in tempi diversi due ville rustiche romane, una in contrada Bagni o Vagni e l’altra in contrada Mattina Limitoni.
La villa rustica in contrada Vagni è databile al I secolo dell’età imperiale. La parte meglio conservata è costituita da cinque ambienti che fungevano da terme. La parola Vagni,infatti sta ad indicare un luogo dove sono presenti acque naturali o condottevi ad uso di bagnarsi. Due di questi ambienti sono absidati e hanno delle suspensurae (cioè piccoli pilastri che sospendevano il pavimento)costituite da mattoni circolari. Il pavimento è decorato da un mosaico con motivi geometrici. Nei secoli successivi la zona delle terme venne adibita a ad uso produttivo,come si evince dalla presenza di presse per le olive e di scorie di ferro che fanno pensare ad un ulteriore utilizzo degli ambienti come officina. La villa posta in prossimità della via Annia fu distrutta dalle orde barbariche di Alarico che si dirigevano in Calabria nel 410 d. C. La villa fu la residenza del dominus e il centro direzionale del latifondo.
A circa un chilometro dalla villa di Vagni, in località Matina Limitoni, ai piedi di Serra San Giacomo, in una posizione paesaggisticamente suggestiva, è stata portata alla luce una villa romana di grandi dimensioni. Il suo nucleo più antico è databile agli inizi del II secolo a. C. Successivamente si aggiunsero altre costruzioni con un cortile ed altre stanze per la famiglia del dominus che si aprono sul peristilio e sono pavimentate con mosaici. E’ presente il tipico impluvium delle ville romane. Sono state portate alla luce anche le fondamenta degli ambienti produttivi con la cucina,una macina,i granai,la cisterna e il cortile con gli ambienti dove soggiornavano gli schiavi e i servi che dovettero essere numerosi considerate le dimensioni della villa. La quale svolse il ruolo direzionale di un medio latifondo.
 

Ultima modifica

10/04/2017

Condividi

Associazione Nazionale Città delle Grotte

Sede legale: Piazza Municipio 5,66018 Taranta Peligna (Ch)
Tel. / Fax : 0872 91 01 18 - Em@il: info@cittadellegrotte.it
Segreteria e Comunicazione:
Tel. 0863 19 40 278 - Fax: 0863 74 31 178 - Mobile: 3938950836
Em@il: ufficiostampa@cittadellegrotte.it
PEC: cittadellegrotte@pec.it

Il sito dell' Associazione Nazionale Cittā delle Grotte č un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework