Incisioni rupestri (fraz. Terrinca - Stazzema)

Monumento
Incisioni rupestri (fraz. Terrinca - Stazzema)

E’ il paese più abitato del Comune di Stazzema, si trova adagiato ai piedi del Monte Corchia ed è secondo alcune fonti il paese più antico della Versilia. La zona era abitata da secoli come dimostrano le testimonianze prima della scrittura: particolarmente significative le incisioni rupestri come quelle sul cosiddetto Masso di Terrinca venuto alla luce nell’aprile 1998. Su altri massi minori attorno era state censite cruciformi e coppelle. Si tratta di un masso di circa sei metri quadri e si trova a poca distanza dalla traccia (praticamente scomparsa) di un antico sentiero. La traccia si individua chiaramente, non però sulle carte topografiche ed era praticata fino a più di cent’anni fa, poiché saliva dalla valle del Giardino nella direzione del passo Fordazzani.

Indirizzo: fraz. Terrinca - Stazzema

Immagine tratta da www.terrinca.it

Ultima modifica

16/02/2017

Condividi

Associazione Nazionale Città delle Grotte

Sede legale: Piazza Municipio 5,66018 Taranta Peligna (Ch)
Tel. / Fax : 0872 91 01 18 - Em@il: info@cittadellegrotte.it
Segreteria e Comunicazione:
Tel. 0863 19 40 278 - Fax: 0863 74 31 178 - Mobile: 3938950836
Em@il: ufficiostampa@cittadellegrotte.it
PEC: cittadellegrotte@pec.it

Il sito dell' Associazione Nazionale Cittā delle Grotte č un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework